easy site creator

IL RICETTARIO

Petto d'anatra con asparagi

Petto d'anatra con asparagi

Ingredienti per 2 persone

•  Petto d'anatra - 1
•  Asparagi - 300 g
•  Vino rossa da cucina - circa 1 bicchiere
•  Pepe - q.b.
•  Senape delicata - 1 chiacchio da cucina
•  Aceto balsamico - 2 chiacchiaini
•  Miele - 1 cucchiaino
•  Chiodi garofano - 2
•  Olio extravergine di oliva - q.b. (solo a crudo)

Come prepararla

1

Iniziate preparando la riduzione di vino rosso aromatizzata: in una padella mettete il vino, un cucchiaino di miele, un cucchiaio di senape, due cucchiaini di aceto balsamico e due chiodi di garofano. Lasciate ridurre mescolando di tanto in tanto, finchè non si raddensa un pochino.

2

Iniziate legando gli asparagi a mazzetti e metteteli in posizione verticale in una pentola alta, copriteli di acqua fredda salata, badando che le punte rimangano fuori dal liquido. Cuoceteli, coperti, per 15-20 minuti. Scolateli delicatamente e teneteli al caldo.

3

Nel mentre cuocete il petto d'anatra, che avrete precedentemente insaporito con sale e pepe. Scaldate una padella e non appena è calda ci adagiate il petto d'anatra dalla parte della pelle. Lo lasciate cuocere per 3/4 minuti circa, poi lo voltate e fate lo stesso anche da questa parte. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate riposare col coperchio per 2 minuti.

4

Dopodiché la tagliate a fette non troppo sottili e la impiattate con gli asparagi, ricoprendo l'anatra con la riduzione di vino.

Qualche consiglio

Se non vi piace troppo al sangue, un volta tagliata l'anatra, potete ripassare le fette in padella.

©2020 SpicyBerry by Sofia Barbieri - All Rights Reserved